lunedì 16 gennaio 2012

Fileja ai pomodori secchi e mandorle


Anche questo piatto l'ho preparato ieri, la domenica cucino tutta la mattina!
Non mi dispiace alzarmi presto e non mi pesa nemmeno lavare una montagna di piatti, anche perchè i risulati sono sempre buoni!

Questo primo piatto l'ho preso su un libro di Filippo La Mantia, è nato per smaltire i pomodori secchi che mia suocera mi regala e che io non sapevo mai come consumare perchè conditi con l'olio a me proprio non piacciono, così ho pensato di cucinarli e ne è venuto fuori un primo piatto con i fiocchi!
I pomodori secchi legano molto bene con le mandorle, il loro sapore forte è mitigato dalla dolcezza delle mandorle e dall'aspro della scorza del limone, da provare se già non lo conoscete.


Ingredienti per 2:
  1. 200 g di fileja o maccheroni al ferro
  2. 20 g di mandorle pelate
  3. 30 g di pomodori secchi
  4. 1 cucchiaino di origano
  5. 1 cucchiaio di pana grattato
  6. scorza grattugiata di 1/2 limone biologico
  7. 3 cucchiai d'olio
  8. sale e pepe



Mettere ammollo i pomodori in poca acqua fredda


tritare le mandorle grossolanamente e grattare il limone 


in un padellino mettere un filo d'olio e il pane grattato e tostarlo 3-4' mescolando spesso


in una pentola saltapasta mettere l'olio, le mandorle, i pomodori, l'origano e la scorza grattata e saltarli insieme 2-3'


intanto cuocere la pasta e saltarla nella pentola col condimento


aggiungere un filo d'olio a crudo


ed impiattare cospargendo ogni piatto col pane tostato e un pò di formaggio grattugiato

VOTO 9 1/2

2 commenti:

  1. Ricetta buonissima, squisita... complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, è vero è notevole, ma l'hai provata?

      Elimina