giovedì 19 aprile 2012

Tacchino furbo


Quella che vi propongo oggi è la mia idea di cucina dietetica, sana e anche gustosa.

Io non amo il tacchino, anzi non ci farò mai la pace, preferisco di gran lunga il pollo, ma ho trovato il modo di mangiarlo senza fare storie utilizzando la tecnica della macerazione nel latte, questo espediente conferisce morbidezza alla carne.




Ingredienti:
  • fesa di tacchino a fette
  • latte
  • curry-paprika
  • sale
  • pane grattugiato
  • grana grattugiato
  • ketchup





tagliare a listarelle la carne


metterla in un contenitore e condirla con le spezie ed il sale, mescolarla con le mani


 coprirla col latte


lasciarla in frigo almeno 5-6 ore


ora preparo tutto l'occorrente


sgocciolarla


passarla nel grana e pane grattugiato


disporla su una teglia coperta di carta forno  


irrorarla lievemente d’olio ed in forno a 200° per almeno 20’ girarla a metà cottura

VOTO 9

7 commenti:

  1. Neanche a me e a mio marito piaceva tanto il tacchino, poi avendo visto visto la dieta molto equilibrata (ma non per dimagrire) di un nistro amico che aveva il colesterolo alto, abbiamo cambiato. Ci sono tanti modi buoni e sfiziosi nel cucinare la carne bianca, compresa questa tua idea.

    RispondiElimina
  2. da provare.
    ciao ciao e bravissima
    emme

    RispondiElimina
  3. @bianca neve hai ragione il tacchino è una carne da rivalutare
    @emme grazie sei sempre gentile se la provi fammi saxe

    RispondiElimina
  4. Io adoro la carne di tacchino, ma a casa mia non piace, devo fare sempre la monoporzione, grrr...
    Mi accodo qui per comunicarti che sul mio blog c'è un pensiero per te, spero ti faccia piacere. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Maria Grazia è un gradito pensiero!

      Elimina
  5. A casa mia il tacchino invece piace molto,cucinato cosi deve essere buonissimo,da provare!
    Buon fine settimana Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece non lo gradisco particolarmente, ma così lo mangio!

      Elimina