venerdì 12 ottobre 2012

Rotolo al rocher


Questo rotolo è il preferito dei gran golosoni amanti dei noti cioccolatini, sembrerà strano ma il sapore della crema è quasi identico!
Non sarà certo una novità questa crema, l'ho trovata praticamente ovunque, ma penso che nasca su cookaround.
Sarà la prima ricetta senza passo passo dato che ho dimenticato di fotografarne i passaggi, la prossima volta che farò un qualsiasi biscuit le inserirò.


per la base biscuit
  • 150 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 4 uova medie a t. a.

per la crema al rocher
  • 400 g di crema di nocciole (nutella)
  • 200 ml di panna montata
  • 120 g di nocciole tostate e tritate
  • 1/2 pacco di wafers alla nocciola o al cioccolato
per la bagna
  • baileys, acqua e zucchero
per la decorazione
  • crema alla nocciola (avanzata dalle deliziose)
  • granella di nocciole

L'unica difficoltà del biscuit è capire quando è pronto, se si prolunga la cottura in forno non si riesce più ad arrotolarlo senza irremediabilmente spaccarlo; dovrà essere umido e sottile per garantirne l'elasticità finale, un piccolo trucchetto è quello di tagliarne i bordi che sono sempre più cotti e si spezzano nella fase di arrotolamento ed usare uno strofinaccio leggermente bagnato.
Il procedimento per la preparazione è identico a quello di un comune pan di spagna, basta montare le uova con lo zucchero fino a farle scrivere e poi aggiungere la farina setacciata con l'aiuto di una marisa facendo il famoso movimento dall'alto verso il basso.
Versare il composto su una placca 36 x 25 foderata di carta forno ed infornare a 180° per 15', non dovrà colorare, la superficie sarà ancora bianca quando si leva dal forno.
Si arrotola ancora caldo e si lascia raffreddare.
Intanto si prepara la crema che è di una semplicità disarmante, basta montare la panna, versare la crema di nocciole in una boule ed aggiungere tutti gli altri ingredienti ed i wafers sbriciolati, stop il gioco è fatto!
Ora si srotola il bisquit e si bagna leggermente, si spalma la crema e si  arrotola ben stretto.
Un mio trucchetto per un taglio perfetto è di avvolgerlo ben stretto nella pellicola e metterlo in freezer un 30', lo decoro a piacere e poi con un coltello liscio e ben affilato procedo al taglio delle fette, le mie sono di 1 cm.
Disporre nei piatti da portata e servire dopo un'oretta.
Le fette tagliate non si possono conservare per il giorno dopo, perderebbero la loro sofficità, è meglio tagliare poche fette se si pensa di non consumarlo tutto.




VOTO 9






28 commenti:

  1. Mamma mia che goloso questo rotolo, un bel modo per cominciare la giornata, brava! Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. No no .. voto.. 20! Un rotolo così mi ha ridato il sorriso in una giornata già stancante come questa!! :) Complimenti, deve essere di una bontà notevole..! Un abbraccio e un felice venerdì! :)

    RispondiElimina
  3. Chissà che bontà!!! complimenti:-) un abbraccio CInzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chi lo ha provato mi ha fatto i complimenti, anche se per qualcuno era troppo dolce, solo i veri golosoni lo hanno apprezzato in pieno!

      Elimina
  4. Devo farlo assolutamente! Conosco qualcuno (oltre me :D) che lo divorerebbe in un minuto! :D Complimenti, segno subito la ricetta! Un bacione e buona giornata! :)

    RispondiElimina
  5. I love the photo with the recipe on it, really nice with the visual and written combined like that!

    RispondiElimina
  6. buono e cioccolatoso come piace a casa mia!!!da provare!!!brava!..buon fine settimana..ciaoo

    RispondiElimina
  7. che buonooo ne voglio un pezzo!!! xD
    bravaa ciao :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la prossima volta che lo preparo te lo mando!

      Elimina
  8. Mamma mia che bello! Me lo sto mangiando con gli occhi!!!

    RispondiElimina
  9. che bontà!!! sono qui con la salivazione a mille!!

    RispondiElimina
  10. Certo, bisognerebbe assaggiare per giudicare... ;)))

    RispondiElimina
  11. Ma questo è un'attentato alla gola *.*

    A presto
    Gialla

    p.s. se ti va, è in corso un'iniziativa tutta sul tema del rosa per la LILT e la prevenzione del tumore al seno, qui trovi tutti i dettagli:
    http://giallatraifornelli.blogspot.com/2012/09/la-rete-in-rosa-per-la-prevenzione-del.html

    RispondiElimina
  12. Ciao Dana, saltellando qui e lì ti ho trovata, =)
    il rocher sono forse il primo bon bon che io ricordi...stupendi tutt'ora;...per cui un intero rotolo a tale gusto dev'essere semplicemente una meraviglia sulla tavola e non solo!!
    Memorizzo la ricetta!!=)
    Mi fa piacere averti incontrata...a presto, ottima domenica e un salutino, Lys

    RispondiElimina
  13. un'infinita golosità, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. Ciao cara vedo che neanche tu deludi mai!!
    brava golosissimo questo rotolo!!
    un bacio a presto!!

    RispondiElimina
  15. Looks wonderful, thanks for sharing.

    RispondiElimina
  16. Ciao, grazie mille per essere passata da me, mi fa sempre piacere conoscere nuovi blog e nuove blogger!
    Questo rotolo mi sembra assolutamente goloso, proprio il genere di dolce che piace a me!
    Un bacione, GG

    RispondiElimina
  17. Complimenti per la bella ricetta!!!
    Questo rotolo è di una golosità incredibile!!!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  18. Che spettacolo!!! Un rotolo perfetto e con quella cremina ..mi viene l'acquolina.
    Notte.
    Inco

    RispondiElimina