sabato 5 gennaio 2013

Spaghetti alla chitarra al nero di seppia



Io adoro l'Epifania, a casa mia quando ero piccola non veniva Babbo Natale, ma la Befana ed era sempre colma di regali, anche se i miei amichetti  raccontavano quello che avevano ricevuto a Natale ed io non avevo avuto alcun regalo non ero mai triste perchè sapevo che la Befana mi avrebbe reso molto felice!
Quest'anno non ho fatto il carbone e l'unica cosa che ci possa assomogliare è questa pasta preparata nei giorni scorsi!


Ingredienti per 2:

PER LA PASTA
  • 160 g di farina di grano duro
  • 1 uovo
  • una sacca di nero di seppia
  • un goccio d'acqua 
PER IL SUGO
  • 1/2 seppia
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaio d'olio evo
  • 1 sacca di nero di seppia
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 peperoncino
  • sale, basilico



Preparare la pasta: setacciare la farina, al centro mettere l'uovo ed il nero di seppia, aggiungere un pò d'acqua se necessaria


far riposare il panetto ottenuto per 30', coperto con un panno



stenderlo con un mattarello, spessore 5 mm



con la chitarra tagliare gli spaghetti


metterli su un vassoio infarinato


intanto che la pasta riposa preparare il sugo: cuocere per 15' la seppia con un pò d'olio ed uno spicchio d'aglio. Sfumarla col vino bianco


unire il nero di seppia e la passata. Cuocere 30', alla fine unire il basilico, il peperoncino e il sale se fosse necessario


non resta che bollire la pasta e saltarla nel condimento

VOTO 10


12 commenti:

  1. Ma grazie, sono contenta di avere la tua ricetta nel mio contest, vado subito ad inserirla. Bacioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per un pelo, se non la pubblicavo me lo sarei dimenticata! Un bacio

      Elimina
  2. Ma sei bravissimaa! Pure gli spaghetti in casa! Che delizia devono essere! Un bacione e complimenti di vero cuore! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A casa mia non ci facciamo mancare niente con un pò di buona volontà nulla è impossibile! Un bacio

      Elimina
  3. Auguroni di Buona Epifania! E buonissimo questo piatto, hai fatto una pasta davvero golosa :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luna, purtroppo da oggi in dieta, questa sarà una delle ultime ricette golose per un pò ahimè!

      Elimina
  4. Mamma mia che languorino che mi sta venendo, i tuoi spaghetti hanno un aspetto meraviglioso!!!
    Un abbraccio e buon 2013!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e tanti auguri anche a te un abbraccio!

      Elimina
  5. Tesoro mio...ricetta superlativa !

    RispondiElimina
  6. Ciao Dana :) Innanzitutto perdonami perché purtroppo non ce l'ho fatta a partecipare alla tua raccolta... ci tenevo, mi sarebbe piaciuto molto ma ho fatto male i calcoli e non ho fatto in tempo a preparare qualcosa di adatto... solo i roccocò ma non li ho fotografati :( Spero ci sia presto un'altra occasione. Questi spaghetti sono invitantissimi e gustosi, complimenti! :) Un forte abbraccio, buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti preoccupare Valentina, sarà per la prossima volta, per me conta il pensiero un bacio!

      Elimina