martedì 12 febbraio 2013

Strangozzi


Questo piatto è nato per caso, Domenica mattina in una trasmissione preparavano questo formato di pasta umbra e mossa dalla curiosità ho deciso di prendere la spianatoia ed impastarla, in un'oretta era bella e pronta, quando si dice detto e fatto!
Gli strangozzi è una pasta umbra, una sorta di spaghetti quadrati grossi e non troppo lunghi, preparati con farina 00 e acqua tiepida. Il condimento ideale è un sugo alla norcina con la salsiccia o un ragù di pollo, io ho optato per il secondo, il marito ha gradito!

Ingredienti per 2 persone:
250 g di farina 00
150 g di acqua tiepida





Setacciare la farina, formare la fontana ed al centro mettere una parte dell’acqua, non è detto che serva tutta, dipende dall’umidità della farina stessa.
Formare un panetto morbido, lasciarlo riposare coperto 30’




Con un mattarello stenderlo a 0.5 mm di spessore, tagliarlo a spaghetti con una rondella per la pizza



Infarinare per bene gli strangozzi e tuffarli nell’acqua bollente salata, pochi minuti di cottura e sono pronti.




32 commenti:

  1. Interessante..io preparo sempre la pasta fatta in casa con farina di semola di grano duro e acqua..non l'ho mai provata con farina 00. L'aspetto è invitate. Buona giornata !

    RispondiElimina
  2. Sembrano davvero molto semplici fatti così, grazie!

    RispondiElimina
  3. Nati per caso ma.. davvero stupendi e ben fatti! Complimenti, un piatto riuscitissimo e chissà che bontà, amica cara!! Un bacione, buon martedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ero convinta di inserire questo post la foto l'ho fatta di fretta, ma volevo ricordare il procedimento per rifarla nei prossimi giorni!Sono contenta ti sia piaciuta

      Elimina
  4. Che brava io la faccio ogni tanto la pasta fatta in casa ma di solito faccio quella all'uovo , magari provo anche questa:)
    buono il tuo piattino!!!
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A meno che non sia malata io la preparo almeno 3 volte al mese a noi piace tanto!

      Elimina
  5. Ciao Dana :) Adoro gli strangozzi, li ho mangiati qualche giorno fa e postati su FB (non fatti da me ma comprati)... buonissimi... sei stata davvero brava e anche il condimento mi piace tanto! :) Alla fine non ce l'ho fatta a friggere, sai? :( Peccato... ma le castagnole alla ricotta prima o poi le farò, mica si mangiano solo a carnevale? ;) Bacio grande e buona giornata! :) :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che puoi, pensa che io le ho preparate a Giugno e sono state molto apprezzate!

      Elimina
  6. Non conoscevo questo formato di pasta, complimenti!!!!! Ciao,

    RispondiElimina
  7. Mi mancava questo tipo di pasta!!!
    Grazie per avercelo mostrato..deve essere buonissima, le paste lunghe a casa vanno sono richiestissime.
    baci e grazie del bel commento .
    Incoronata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io cerco sempre di scoprire tutte le paste fresche regionali, appena mi danno una nuova ricetta io la preparo senza pensarci due volte...e' proprio il mio debole!

      Elimina
  8. Dana passare dal tuo blog è sempre una garanzia.. complimenti :-) un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia un gran bel complimento spero davvero di non deluderti mai!

      Elimina
  9. Lo credo che tuo marito ha gradito, sono una meraviglia! All'impasto non si resiste!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui e' un grande amante dei primi freschi, i nostri gusti sono molto simili!

      Elimina
  10. Mai provato questo formato!!
    Grazie per la bella ricetta Dana, la proverò di sicuro!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia questa pasta,e sembra anche semplice da fare, davvero una bella ricetta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si' e' estremamente semplice basta solo un po' di buona volonta'!

      Elimina
  12. Adoro gli strangozzi e li compro spesso (già belli e fatti...), ma adesso che mi hai postato la ricetta mi sa tanto che ci provo!!! Ho un devole per la pasta di sola farina e acqua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto di sapere se ti sono piaciuti e soprattutto se sono buoni come quelli comprati!

      Elimina
  13. Belliniii!!:) Mi piace un sacco la pasta fatta in casa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ines, se ti piace prepararla allora te la consiglio!

      Elimina
  14. Un formato nuovo per me!. Da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io lo conoscevo, ma penso di prepararlo di nuovo molto presto, ci e' piaciuto parecchio!

      Elimina