lunedì 11 marzo 2013

Frolla all'olio evo




Era veramente da tanto tempo che volevo provare questa frolla all'olio...dai tempi dell'università! Me ne parlava sempre una mia cara amica, spesso mi portava anche il prodotto delle nostre lunghe discussioni se fosse più buona la frolla al burro o all'olio ed io restavo sempre stupita dalla friabilità e leggerezza della sua crostata. Io sono tradizionalista, per me la frolla va fatta col burro, magari cerco di metterne la quantità indispensabile, ma fino adesso non ho mai variato la mia idea. L'altro giorno volevo preparare una crostata con la marmellata che avevo preparato questo inverno, apro il figo e scopro di avere terminato il burro...ecco era proprio arrivato il momento di provarla!
Non mi ricordavo certo la ricetta, l'unica cosa che avevo in mente era che sua madre pesava l'olio nei gusci delle uova che aveva usato, una tecnica casalinga che però funziona molto bene per bilanciare i liquidi!
Riporto le mie dosi per uno stampo da 30 cm, io ne ho usato uno da 27 e me ne è avanzato un pezzetto, ancora non ho deciso cosa prepararci.
Ingredienti:


400 g di farina 00
108 g di uova intere
3 cucchiai di rum
150 g di olio evo Dante  
150 g di zucchero semolato
scorza di 1 limone grattugiata
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

350 g di marmellata di arance e limoni al rum


setacciare la farina col lievito ed il sale, fare una fontana al centro mettere lo zucchero, l'olio e la scorza del limone, amalgamare velocemente con l'aiuto di un cucchiaio


aggiungere le uova ed il rum, lavorare velocemente fino a formare la palletta


appena è amalgamata coprirla con la pellicola e farla riposare 30' in frigo


stenderla con un velo di farina tra due fogli di carta da forno a 0,5 mm, foderare la tortiera 


bucarne il fondo con i rebbi di una forchetta, farcire con la marmellata e strisce di frolla o cuoricini.
A 180° per 40', finchè risulterà dorata


Lasciare raffreddare completamente, decorare a piacere con zucchero a velo.


Questa ricetta la dedico alla mia amica Mafra che non vedo da un sacco di anni, ma occupa sempre un posto speciale in ogni piatto che preparo ricordandomi  le nostre spensierate chiacchierate!

25 commenti:

  1. Buongiorno Dana :) Anche per me la pasta frolla con l'olio evo è stata una bella scoperta..conferisce ai dolci un profumo e un sapore buonissimo.
    Adoro le crostate con la marmellata.
    Un bacione e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io purtroppo non vado tanto d'accordo con la marmellata, ma mio marito la adora. Il suo dolce preferito e' proprio la crostata e gliela preparo spesso. Cerco di scegliere sempre ricette povere di zuccheri e grassi visto che ne mangia sempre tanta!

      Elimina
  2. Dall'aspetto della tua crostata direi che questa frolla è assolutamente da provare, stupenda!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuliana te la consiglio e' molto friabile e leggera. La consistenza l'ho trovata un po' diversa da quella al burro, dai dimmi come l'hai trovata tu!

      Elimina
  3. Deve essere davvero, davvero deliziosa amica mia! :D Solare, gustosa e troppo graziosa :) <3 Un bacino e un abbraccio, buon lunedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara Ely avevo proprio bisogno di un po' di sole!

      Elimina
  4. io da quando ho scoperto la frolla all'olio non l'ho piu' abbandonata!la adoro,ma uso olio di semi e la preparazione e' leggermente diversa!pensa che ci ho fatto persino i pan di stelle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io avevo visto preparazioni diverse ma poi come al solito ho fatto di testa mia!

      Elimina
  5. Deliziosa Dana!! Bravissima come sempre :-) bacione

    RispondiElimina
  6. Io sono una fan del burro e non ho ancora provato la frolla all'olio,però mi incuriosisce molto, e testimonianze come la tua mi invogliano a farlo, è venuta benissimo. Ciao, buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ci ho messo 10 anni a provarla ma merita parecchio!

      Elimina
  7. Bravissima come sempre!!!un bacio a presto.grazie!mafra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E speriamo che riusciremo prima o poi a vederci. Un bacione

      Elimina
  8. da provare con l'olio. bellissimo aspetto.
    Complimenti

    RispondiElimina
  9. un'infinita golositààààààààààà, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio vero Silvia e non ho voluto esagerare col ripieno...

      Elimina
  10. Voglio assolutamente provare questa frolla!!!
    Deve essere meravigliosa!!
    Buonissima idea Dana!!
    Un abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora provala cara Carmen.Quando la preparo mio marito ne mangia troppa cosi' ho messo il lievito e l'olio, ma ora non so piu' se mi piace di piu' quella al burro o questa!

      Elimina
  11. Dana io sono come te tradizionalista e non ho ancora provato la frolla all'olio anche se devo dire mi incuriosisce parecchio!!!!
    Mi sa che ci proverò :) che bella la crostata con i cuoricini!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te la consiglio Ombretta ha convinto persino me, sono sicura ti piacera'. Si puo' variare il rum col martini bianco se non ti piace, un bacio!

      Elimina
  12. Non ho il rum in casa secondo te con cosa lo posso sostituire?
    Bellissima mi piace molto l'idea che hai avuto per decorarla. posso copiare' Siiii mi autorizzo da sola la copio:))
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vermouth, ma certo che puoi copiare!

      Elimina
  13. Splendida golosa e ottima! Anche io tempo fà vidi la frolla all'olio su diversi blog poi il richiamo del burro è stato sempre più forte...devo rimediare! Mi hai fatto venire voglia di farla!

    RispondiElimina