lunedì 4 marzo 2013

Zuppa di fagioli al finocchietto




Quando ero piccola adoravo i film di Bud Spencer e Terence Hill, lo so che non sono adatti ad una bambina, ma io ero un maschiaccio abbastanza discolo peraltro! In ogni film c’era sempre la scena della padella piena di fagioli…non so quanto fossero buoni in realtà, ma da come li mangiavano non lasciavano ombra di dubbio sulla squisitezza di questo ingrediente così semplice cucinato semplicemente con del pomodoro. L’altro giorno mi è tornata alla mente questa zuppa, così ho cercato di ricrearne i colori e questo è ciò che è nato, naturalmente ho aggiunto qualche erba aromatica, ho scelto il finocchietto selvatico che sposa bene con questo legume e un po’ di speck.


Ingredienti per 4 persone:
400 g di fagioli borlotti messi a bagno almeno per 6 ore
80 g di speck magro
30 g di grasso di speck
Scalogno, 1 costa di sedano più le foglie
2 l di brodo vegetale o di carne
200 g di pomodoro pelato
1 spicchio d’aglio
1 crosta di formaggio parmigiano
3 cucchiai di finocchietto selvatico bollito
3 cucchiai di olio evo Condisano Dante



Tritare lo scalogno e il sedano, fare un soffritto insieme al lardo dello speck, unire i fagioli scolati, 1 litro di brodo, i pelati, le foglie di sedano e l’aglio 


Fare cuocere il tutto 30-40’ poi unire il finocchietto, lo speck e la crosta
Cuocere altri 20’, poi unire un altro litro di brodo e cuocere un’altra ora



Tagliare la crosta a pezzetti, togliere l’aglio e se è necessario salare.
Condire con l’olio e servire con dei crostini




VOTO 9

20 commenti:

  1. ciao Dana buon giorno splendida la tua zuppa di fagioli.. ti auguro un buon lunedì a presto simmy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una buona settimana anche a te Simona!

      Elimina
  2. Voto 10!! Perchè regaliamo solo un 9 a questa bontà infinita? :) Complimenti, delicata e intrigante, amica mia! Un abbraccio e felice inizio di settimana :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bacione anche a te Ely! Eh eh ti accorgi sempre se il voto lo do' io!!!

      Elimina
  3. Buonaaaaaaa!!! anche io tutt'ora quando guardo i film di Bud Spencer e Terence Hill apprezzo i loro piatti pieni di fagioli e la scarpetta mega galattica che fanno :) Gnammmmmm! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non li guardo da tantissimi anni, ma sono legati a tanti ricordi, un bacione Luna!

      Elimina
  4. Risposte
    1. A noi e' piaciuta tanto, in questo periodo dell'anno ne preparo tante perche' so che sono le ultime! Un bacio

      Elimina
  5. Anche io....e impazzivo per quei meravigliosi fagioli che mangiavano a chili..mamma mia che bontà ! E questi fagioli al finocchietto devono essere straordinari ! Ti abbraccio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu eri appassionata di quel tipo di film? Un bacio

      Elimina
  6. Anche io associo i fagioli alle padelle di quei film!!! Con il finocchietto i tuoi fagioli sono veramente gustosi, ottima idea,.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il finocchietto conferisce un aroma gradevole ed un gusto particolare! Un bacio

      Elimina
  7. Anche io adoravo quei film e ora che mi hai detto che ti sei isprirata ai loto bivacchi per questa ricetta non vedo l'ora di farla ^_^

    RispondiElimina
  8. Li ricordo anche io quei film! Buoni i fagioli con il finocchietto e una bella fetta di pane!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Legano particolarmente bene Cade'Un bacio!

      Elimina
  9. Ciao Dana :) Eeheheheh è vero, i fagioli non mancavano mai in quei film! :D Invitantissima questa zuppa, ottima con il finocchietto! Prendo nota ;) Complimenti e un abbraccio forte :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora aspetto il tuo parere un abbraccio anche a te!

      Elimina