lunedì 9 dicembre 2013

Ferri di cavallo


Dai ritagli di frolla degli occhi di bue sono nati questi biscottini molto adatti per il te. Arricchiti da un velo di cioccolato fondente di Modica sono ideali in queste giornate così rigide e grigie. Assomigliano molto a quelli che si trovano nelle pasticcerie, questo impasto mi ha proprio conquistato e pensare che giaceva su un'agenda da tanti anni e l'avevo sempre snobbato!


Ingredienti:

cioccolato fondente


lavorare brevemente la frolla fredda di frigo









io li ho porzionati regolandomi in base alla loro lunghezza. Sono di 9 cm di lunghezza per un  peso di 16-17 g

incurvarli





disporli nella teglia e riporli in frigo 10', poi infornarli a 160° per 15'









e procedere con il bagno nel cioccolato, il mio era al peperoncino con un pò di zucchero semolato e non sono venuti perfettamente lisci



6 commenti:

  1. Dana ma a quando una ricetta salata? Per carita' i tuoi dolci sono da sballo ma vorrei che pubblicassi qualche idea per il menu' natalizio un bacione Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh ma lo sai Anna che ci pensavo anche io l'altro giorno? Comunque non penso di pubblicarr niente di salato questo mese ma puoi attingere all'archivio per le idee che cerchi! A presto

      Elimina
  2. Ciao. Che buono il cioccolato di Modica!! Così ruvido e delizioso al palato! L'ho comprato quando sono stata in Sicilia e me ne sono innamorata. Peccato che qui non lo trovo!

    RispondiElimina
  3. Stupendi questi biscottini, perfetti per un rilassante tè pomeridiano!!

    RispondiElimina
  4. belli e buoni, grazie per la ricetta golosa

    RispondiElimina
  5. Sono qui da un pò ad ammirare questa sfilza di biscotti,sono così perfetti ed invitanti,complimenti!Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina