lunedì 28 gennaio 2013

Marmellata di arance e limoni profumata al Rum



Questa marmellata mette tutti d’accordo, è molto fresca e non particolarmente dolce, ideale da essere consumata sul pane con un velo di burro.
E’ il mio cavallo di battaglia, la preparo ogni anno senza mai modificare nulla, eccezion fatta per la quantità di zucchero che varia a seconda del livello di dolcezza delle arance. Come si noterà nella ricetta io metto poche scorze, la preferiamo così, ma questo varia a seconda dei gusti ovviamente.
E' meglio  consumarla al naturale, assaporando il vero gusto delle arance e dei limoni invernali.

Ingredienti per 1 vasetto di marmellata:
  • 1 Kg di arance qualità Navel (biologiche)
  • 2 limoni piccoli
  • 200 g di zucchero
  • 2 cucchiai di rum scuro





Lavare molto bene le arance usando una spazzolina.
Bucare, solo la scorza, con i rebbi di una forchetta, lasciarle ammollo in acqua fredda per 4 gg, cambiando l’acqua almeno 3 volte al giorno.




Il quinto giorno sbucciarle, tranne 1, levando tutta la parte bianca.
Quella tenuta da parte servirà per le scorze, tagliare solo la parte arancione della scorza e poi sbucciarla.




Tagliare a julienne e poi a quadratini le scorze, metterle in un contenitore ermetico in modo da non farle seccare e riporle in frigo.




Tagliare le arance e disporle nella pentola col succo spremuto di 1 limone, lasciarle cuocere 15’



Intanto bollire per 4 volte le scorze, partendo sempre da acqua fredda, e tenerle da parte
Passati i 15’ unirle alle arance insieme allo zucchero, fare cuocere 20’ a fuoco medio, fare la prova del piattino congelato e spegnere il fuoco.




Aggiungere il succo dell’altro limone e il rum. Invasare da bollente nei vasetti sterilizzati.




20 commenti:

  1. Mi piace molto il profumo del rum nelle preparazioni dolci, bellissima marmellata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me, io sono rigorosamente astemia, ma adoro il profumo del rum, mi ubriaco col suo odore delizioso!

      Elimina
  2. Il rum è il tocco in più. Bravissima ottimo accostamento. Ciao.

    RispondiElimina
  3. mai assaggiata al rum, deve essere deliziosa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala e conquistera' anche te, ormai preparo solo questa versione nonostante ne abbia sperimentate tante altrettanto valide!

      Elimina
  4. Che buona, Dana, l'aggiunta del rum mi piace un sacco! Salvo la ricetta! ;) Complimenti e un abbraccio! :**

    RispondiElimina
  5. Chissà che buona e già dall'aspetto e dal colore fà una gran gola :D

    RispondiElimina
  6. Che buona Dana ! Ha un colore meraviglioso ! Un abbraccio ! :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con le arance che mi ha dato mia mamma viene bella colorata!

      Elimina
  7. mmmm...arance e ruhm...troppo golosa !

    RispondiElimina
  8. Ma sai che non ho mai fatto una marmellata?! Sono fortunata che ho mia zia che ha dei frutteti e me le fa lei:)
    Però sono convinta che sia davvero buona la tua !!!!
    Fatte in casa sono molto ma molto meglio:)
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me le regalano, ma quella di agrumi la preparo sempre!

      Elimina
  9. Non ho mai fatto la marmellata di arance, questa con il rum mi incuriosisce, potrebbe essere la ricetta giusta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi sostituire il rum con un liquore all'arancia o al limite al mandarino, io preferisco questa versione! Se la provi sono curiosa di sapere cosa ne pensi!

      Elimina
  10. deliziosa questa marmellata e i biscottini con i pinoli e l'uvetta sono fantastici ricetta copiata e messa in nota!
    baci
    Alice

    RispondiElimina