mercoledì 5 dicembre 2012

Ciambella marmorizzata di Annamaria



Alla casa al mare avevamo una vicina molto brava con i dolci, quando sfornava crostate e ciambelle tutto il condominio lo sapeva, il profumo arrivava fino al primo piano e noi abitavamo al quarto! La signora Annamaria, la nostra vicina di pianerottolo, sempre pronta a farci assaggiare quello che preparava e questa ciambella era il suo pezzo forte! Certo oggi la snobbo, preparo tante altre delizie molto più buone, ma da bambina la adoravo, mia madre ce la preparava spesso e a me ricorda le estati passate con i miei.
Nel corso degli anni ho modificato la ricetta, diminuendo le dosi eccessive dello zucchero e montando il burro invece di inserirlo fuso e freddo, inserisco l’ultima versione e tra parentesi la versione originale.
E’ una ciambella compatta, da inzuppo per intenderci, nel latte tiepido è molto buona.





Ingredienti per uno stampo a ciambella da 20 cm:
  • 2 uova medie
  • 100 g di zucchero (250)
  • 100 g di burro morbido (fuso e freddo)
  • 200 g di farina 00 (250)
  • 50 g di farina di riso (non presente nella versione originale)
  • 100 ml di latte fresco intero
  • 8 g di lievito per dolci
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 3 cucchiai di latte intero o panna





Il procedimento è semplice, montare il burro con lo zucchero



Unire le uova leggermente sbattute e poco alla volta



Le farine setacciate col lievito, intervallandole col latte



è molto cremosa la consistenza finale


Distribuire 2/3 del composto nello stampo da ciambella precedentemente imburrato ed infarinato



Aggiungere al resto del composto il cacao setacciato ed il latte



Distribuirlo a cucchiaiate sopra il composto bianco e creare dei vortici con i rebbi di una forchetta




A 180° per 30’



VOTO 9

34 commenti:

  1. Quell'invito all'assaggio con 'nel latte tiepido è molto buona' direi che.. funziona! Che voglia! E' bellissima! I miei complimenti! :D Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che funziona? Allora ti ho invogliato a provarla! Un abbraccio anche a te buona giornata

      Elimina
  2. Io li adoro i dolci semplici così! Fare colazione con una fetta di questa ciambella è il massimo della gioia! Grazie alla Signora Annamaria ed a te :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono cose semplici per la colazione!

      Elimina
  3. E' vero..ci sono alcuni piatti ( dolci o salati ) che ricordano tantissimo l'infanzia. Per me due di questi sono la torta di mele e la torta margherita..
    Questo ciambellone sembra sofficissimo !
    Ti auguro una buona giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, tra tutti quelli che ho provato resta il migliore, ma io sono di parte!

      Elimina
  4. Che bella questa ciambella davvero golosa!!! e poi se profuma di ricordi è ancora piu buona!!! Buona giornata

    RispondiElimina
  5. Fantastica, meravigliosa e troppo buona :-) Il ciambellone o ciambella che dir si voglia, rimane sempre il mio dolce preferito, nemmeno le migliori torte in pasta di zucchero batteranno mai un'ever green come la tradizionale ciambella :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io le preferisco, un abbraccio

      Elimina
  6. Io adoro le ciambelle sono sempre buone sia per colazione che per merenda!!!!
    Questa e' fantastica!!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. mamma mia che voglia di addentarla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora te ne passo una fetta, è ancora quasi intera!

      Elimina
  8. Voglio anch'io una vicina così brava con i dolci perché io sono una golosona...:) E' bellissima da vedere e anche da inzuppare....una vera delizia, complimenti!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che spesso non so a chi regalarli i dolci che preparo dato che io non ne mangio ed a mio marito piace solo assaggiarli, quindi una ciambella così piccola a casa nostra dura un mese!!!

      Elimina
  9. Ciao Dana,grazie di essere passata da me,mi unisco con piacere anch'io ai tuoi followers,accipicchiolina che bella la tua torta marmorizzata è proprio un colosso! a presto allora :)
    Zagara & Cedro

    RispondiElimina
  10. Ma lo sai che non faccio una ciambella da una vita??
    Questa è invitantissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io era da tanto che questa non la preparavo, sai quando hai in mano un quaderno di vecchie ricette e hai voglia di pasticciare?

      Elimina
  11. contraccambio volentieri la visita e mi unisco ai tuoi sostenitori, che golosa la tua torta, molto bella !

    RispondiElimina
  12. Beh, io la adoro, come sai l'ho anche pubblicata e presto la pubblicherò nella sua versione originale! ;) Bravissima, complimenti a te e alla signora Annamaria! :) Un abbraccio, buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti è proprio guardando la tua che mi sono ricordata che dovevo pubblicarla! Un abbraccio anche a te

      Elimina
  13. Mmm....che golosa,una ciambella che adoro, mi piacerebbe avere una fettina per la colazione di domani! Ciao

    RispondiElimina
  14. Ottima!!
    Bella alta e soffice come piace a me!!!
    Domattina sono lì da te per la colazione!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma magari Carmen, mi farebbe proprio piacere!

      Elimina
  15. Dana, cosa vuol dire "50 g di farina di riso (no)"?...nn ci vuole?questa ciambella è bellissima e vorrei tanto provarla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho inserito delle modifiche alla versione originale, tra parentesi è riportata la versione che preparavo prima. NO vuol dire che prima usavo solo farina 00, infatti il peso tra parentesi della farina è di 250 g e non 200! Spero di essere stata chiara altrimenti chiedi pure!

      Elimina
  16. Perfettissimo, ho capito benissimo la tua spiegazione...scusami, lo avevi scritto anche sopra ma sono stata io a nn averci fatto caso!!!cmq proverò la versione con la farina di riso che nei dolci mi piace tanto:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io preferisco questa versione!

      Elimina