mercoledì 30 gennaio 2013

Baccalà e olive


Il baccalà con le olive è un piatto tradizionale, viene preparato durante il periodo della raccolta delle olive, quando si trovano le cosiddette olive “morte”. Sono delle olive che cadono da sole dall’albero, perché troppo mature, e restano sul terreno. Quando si raccolgono vanno ben pulite e sbollentate, hanno un gusto particolare, non saprei descriverlo, bisognerebbe assaggiarle, a noi piacciono tanto. Se non si riescono a trovare si possono sostituire con delle olive nere al forno.


Ingredienti per 2:
  • 250 g di baccalà messo a bagno
  • 150 g di olive nere “morte”
  • Alloro, origano, pepe rosso piccante, uno spicchio d’aglio
  • Olio evo Dante 







Mettere 2 cucchiai d’olio in una padella insieme all’aglio, farli riscaldare ed aggiungere il baccalà, mettendolo dalla parte della polpa, altrimenti attacca, unire gli aromi. Dopo 5' girarlo ed aggiungere il pepe rosso


Farlo cuocere 15’ ed unire le olive, continuare la cottura altri 10’, tagliarlo ora a tranci e pulirlo dalle lische, servirlo su un letto di olive con una spolverata di origano.






36 commenti:

  1. Che bella ricetta, sembra facile ma anche ricca di gusto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è estremamente semplice e molto gustoso!

      Elimina
  2. Mai provato il baccalà, anche se mia mamma mi diceva che mio nonno lo faceva sempre alla veneta: io ero troppo piccina! :) Il tuo mi attira tantissimo con quelle olive! :D Complimenti di vero cuore. Come va, stellina? Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che negli anni che sono stata in Veneto mi piaceva un sacco quello col latte, purtroppo la ricetta non ce l'ho, un abbraccio Elly!

      Elimina
  3. Mitica accoppiata dalle mie parti,inutile dire che mi piace parecchio! bravissima!
    un caro saluto
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che anche da me e' un classico!

      Elimina
  4. buono buono buono buono!!!!! e vorrei tanto assaggiare quelle olive!!! bacioni marina

    RispondiElimina
  5. molto buono questo abbinamento!!
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo e' un classico che non tramonta mai!

      Elimina
  6. che bella ricetta tesoro :) un bacio grande e buona giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary e' un piatto che mi ricorda casa!

      Elimina
  7. Ciao!!! Che bella ricetta!!!!
    Magari potessi assaggiare quelle olive!!!
    A presto!!!!!

    RispondiElimina
  8. Quanto è bello e buono il tuo piatto, non saprei cosa scegliere tra le olive e il baccalà. Hai fatto un accostamento molto gustoso. Bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tutti e due, non ci facciamo mancare niente!

      Elimina
  9. Anche da noi si prepara il baccalà in questo modo, però la tradizione di prepararlo con le "olive morte" non la conoscevo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora usi le olive al forno? Io se non ho queste uso quelle al forno!

      Elimina
  10. Un piatto dal profumino delizioso non indifferente!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si', e' vero tutta la cucina e' inondata da un profumo delizioso!

      Elimina
  11. Che bella ricetta Dana!!
    Toglimi una curiosità, perchè si chiamano olive morte??
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che non lo so...ad intuito penso che a contatto col terreno cambino colore (infatti sono rossicce) e perdono un po' del colore originale diventando "diverse"

      Elimina
  12. Baccalà,baccalà,baccalà... in tutte le versioni "minimaliste" è sempre buono!! Complimenti per la ricettina sfiziosa...

    P.s. nuova iscritta con piacere al tuo blog! A presto,ciao ciao ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io lo preferisco semplice ha un sapore cosi' forte da essere buono anche da solo!

      Elimina
  13. Ciao Dana, pur non amando alla follia il baccalà mangerei subito questo piatto... è invitantissimo! :D Complimenti, un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che nemmeno io prima lo adoravo ed ora lo sto rivalutando!

      Elimina
  14. Ciao, mi piace il baccalà e questa presentazione è molto invitante!!!
    Baci

    RispondiElimina
  15. Dev'essere buonissimo con quelle olive! Peccato che qui sia un'impresa trovare del buon baccalà e soprattutto quelle olive meravigliose.
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono fortunata dove vivo trovo tutto quello che voglio!

      Elimina
  16. non conoscevo queste olive, e mi piacerebbe davvero assaggiarle! questo piatto deve essre davvero molto buono:)
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' uno dei tanti ingredienti di nicchia, gli ingredienti poveri che si stanno riscoprendo!

      Elimina
  17. Ciao Dana, scusa se lo faccio da qui ma volevo farti i complimenti per la splendida ricetta delle piadine all'olio!!
    Le ho provate stasera per cena e sono a dir poco meravigliose!!
    Credimi, hanno fatto furore!!
    Un bacione grande e alla prossima
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta vi siano piaciute! Ma appena hai finito di cenare mi hai scritto? Un abbraccio

      Elimina
  18. Ciao Dana, che bella ricetta semplice e saporita...le olive morte non credo di averle mai assaggiate, le cercherò perché mi hanno incuriosito parecchio!!!
    Un bacio e buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me le ha date mia madre purtroppo nel Lazio non ci sono! Te ne mando un po' delle mie?

      Elimina