lunedì 4 novembre 2013

I cantucci o tozzetti di Di Carlo


Lo so che è ancora presto per iniziare a preparare i biscotti di Natale, ma nella mia città i negozi hanno già tirato fuori torroni e pandori così ho pensato di preparare un pò di biscotti! La ricetta è del maestro Di Carlo ed ormai è inutile dire che sia perfetta, come al solito è la migliore provata fino adesso.


Ingredienti:

75 g di burro
150 g di zucchero semolato
75 g di uova intere
vaniglia
2 g di buccia di limone
1 g di sale
250 g di farina 00 w 150
3 g di lievito chimico
140 g di mandorle grezze






Nella plenetarea con la foglia inserisco il burro freddo a pezzetti con lo zucchero e gli aromi e avvio al minimo




appena si compatta inserisco le uova in 3 volte e subito dopo la farina setacciata col lievito


appena assume questa consistenza fermo la macchina




aggiungo le mandorle leggermente tostate e fredde ed aziono la macchina per pochi secondi, altrimenti saranno tritate e non intere



peso 220 g di composto e dispongo ogni pezzo sul tagliere leggermente infarinato creando dei bigoli di 30 cm



li dispongo nella teglia coperta di carta da forno e li metto in frigo per 30'



spennello con un pò di uovo sbattuto e rotolo nello zucchero di canna (io non l'avevo) ed inforno a 160° per 20'



li faccio raffreddare qualche secondo e poi procedo al taglio, vanno tagliat obliqui ad uno spessore di 1 cm o 1 cm e mezzo



li rimetto in forno per altri 10' girandoli dall'altro lato dopo 5'

VOTO 10

7 commenti:

  1. che belli ma al taglio non si rompono? Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non si rompono quasi per niente basta non cuocerli tanto a presto

      Elimina
  2. sembrano molto croccanti e friabili quanti ne vengono con queste dosi Maria

    RispondiElimina
  3. non saprei penso una quarantina!

    RispondiElimina
  4. Da vedere sono ottimi, mi segno la ricetta!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  5. L'aspetto di questi cantucci è superlativo!!!!

    RispondiElimina
  6. Questi cantuccini come li chiamiamo a Prato sono davvero deliziosi!!! Da noi non aspettiamo Natale per mangiarli si fanno tutto l'anno...per cui vedi hai fatto benissimo ad offrirceli !!! Buona giornata e bravissima sono perfetti!

    RispondiElimina