mercoledì 22 maggio 2013

Plumcake light




I miei vicini di casa non so che idea si siano fatti di quella pazza che apparecchia un tavolino in balcone e si mette a fare foto ad una fetta di torta...certo a dirla così una persona è veramente da ricovero! L'altro giorno ero alle prese proprio con queste foto, il sole non ne voleva sapere di farsi vedere ed io mi barcamenavo proprio all'angolino più remoto del mio balcone quando scorgo una testa riccia che mi spia dalla sua finestra con uno sguardo tra l'incredulo ed il curioso...più che altro penso fosse attratta dalla fettona che stavo immortalando dato che non ha fatto caso che l'avessi vista! Questo che presento oggi è un esperimento light ben riuscito, non presenta alcun tipo di grassi ( tranne quello per imburrare la tortiera ovviamente ) ed è al tempo stesso morbido e goloso per la quantità abbastanza elevata di jogurt che contiene.

Ingredienti per un plumcake da 25 cm:
120 g di uova a t.a.
100 g di zucchero semolato
la buccia grattugiata di 1 limone e 1/2
230 g di jogurt intero all'albicocca
180 g di farina 00
60 g di fecola
16 g di lievito chimico
1 pizzico di sale
2 cucchiai di cacao amaro
2 cucchiai di latte


sbattere le uova con lo zucchero almeno 5', unire lo jogurt, gli aromi ed il sale


le polveri setacciate


verrà un composto abbastanza liquido


a metà aggiungere il cacao ed il latte


dovrà avere la consistenza di quello chiaro, in caso aggiungere altro latte o cacao


disporre i due composti in due sac à poche


imburrare ed infarinare lo stampo. Con un foglio di carta da forno piegato in due dividere la teglia al centro 


disporvi i due composti alternandoli


con un movimento rapido levare la carta ed infornare a 180° per 45'


 VOTO 9

11 commenti:

  1. Mamma mia che buono e bello questo plumcake! Troopo forte il tuo racconto, credo che in esso ci impersoniamo un pò tutte/ noi foodbloggers, con la macchinetta fotografica alla mano in ogni occasione ed in ogni luogo!!!

    RispondiElimina
  2. Ah dimenticavo...grazie mille per la dritta su come versare i due impasti, è davvero originale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Semplice ma d'effetto!Se l'impasto e' piu' denso viene meglio baci

      Elimina
  3. I dolci light sono sempre graditi, soprattutto queli per la merenda e la prima colazione, delizioso!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io li preferisco sempre a quelli classici!

      Elimina
  4. Ahahahaha..la mia Dana presa per matta dalla gente ! Ma che ne sanno loro delle nostre acrobazie ?? ;)
    Golosissimo il plumcake :) Bacini !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcuni giorni le acrobazie sono di piu'! Baci

      Elimina
  5. Buonissimo, poi se è light, ancora meglio. Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Specialmente in questo periodo dell'anno!

      Elimina
  6. Troppo forte!! Anch'io faccio le foto sul balcone ma non ho mai fatto caso se qualcuno se ne sia accorto!!!! Mi avranno preso per pazza!! Comunque il prossimo dolce che farò sarà questo plumcake! E' delizioso! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io fino adesso...di solito sono piu' veloce!

      Elimina